Esercizi Erezione: 100% Naturali Pene Ingrandimento!

Esercizi Erezione: 100% Naturali Pene Ingrandimento!

In cosa consistono: Esercizi erezione

Esercizi Erezione Duratura
Esercizi Erezione

Quando si parla di genitali, sesso, masturbazione e via discorrendo, si sta parlando di un argomento tabù… E questo è un male! Gli esercizi erezione – sono uno di questi argomenti. Ammetto che ci possa essere imbarazzo nel parlare del proprio pene, ma una discussione costruttiva porta sempre a risultati positivi. Bhe, anche se non è proprio una chiacchierata, lascia che ti spieghi qualche cosa sull’erezione. Scopri tutto quello che non vogliono farti sapere su: Esercizi Per L’erezione.

Noi sappiamo che:

  • Il tronco del pene è un “corpo cavernoso” – una spugna insomma
  • L’erezione è solo un flusso di sangue maggiore del normale nel pene
  • È il cervello a comandare l’erezione, ma è il corpo a dover “eseguire”

Detto questo, che si può fare per migliorare la qualità dell’erezione? Ovviamente, dieta sana, attività fisica, ma soprattutto esercizi – erezione! Esiste tutta una serie di esercizi per aumentare la durata e la qualità dell’erezione così come le dimensioni del proprio membro. Magari non fanno miracoli, ma possono essere un grosso aiuto! Clicca su: questo link per maggiori informazioni su: Peni Piccoli.

Esercizi per l’erezione – Come funzionano?

Esercizi Erezione Sicura
Esercizi Erezione

Nonostante quello che si pensi, anche se il pene non è un muscolo esistono degli esercizi per migliorare l’erezione. Infatti, questi esercizi lavorano su un gruppo di muscoli differenti. Anche se il pene da solo non può contrarsi o decontrarsi, l’erezione comprende dei meccanismi che coinvolgono altri muscoli: quelli del pavimento pelvico. I muscoli del pavimento pelvico sono quelli che ci permettono di trattenere la pipì. Capita che durante un’erezione il pene faccia dei movimenti, questi sono i muscoli coinvolti.

Allenare questi muscoli è forse il metodo più semplice ed efficace per migliorare l’erezione. Sebbene sfruttati nella vita di tutti i giorni, questi muscoli non vengono spesso stimolati od allenati. Per questo motivo allenandoli di proposito è possibile notare la differenza. Gli esercizi erezione che lo allenano sono detti “di Kegel” ed è possibile eseguirli in modo semplice e discreto. Ti sei mai informato su: Esercizi Kegel Uomo Erezione?

Esercizi Kegel Uomo – Erezione

Esercizi Erezione
Esercizi Erezione

Leggi di più per scoprire dei fantastici consigli su: Esercizi Per Mantenere L’erezione. Arriviamo al dunque, come si svolgono questi esercizi? In primo luogo è bene sapere che sono indifferenti per uomo o per donna. Anche le donne possono trarne benefici come il miglioramento dell’orgasmo.

Bhe, per fare gli esercizi,bisogna:

  •   Individua il muscolo

Siedi in maniera rilassata e prova a “trattenere la pipì”. Sentirai un movimento tra scroto e ano. Esegui diverse volte e prova a posizionare un dito sulla zona interessata durante l’esecuzione. Puoi smettere quando sarai consapevole dei movimenti del muscolo.

Se hai dei problemi a trovarlo, prova ad interrompere il flusso di urina mentre vai in bagno. Sarà più naturale e non avrai problemi a individuare il muscolo. Trattenere l’urina non è salutare, questo passaggio andrebbe utilizzato solo per prendere confidenza con il muscolo.

  • Svuota la vescica

Chi vorrebbe fare esercizi con la vescica piena? A maggior ragione se si tratta di esercizi erezione. Gli esercizi non durano molto, ma potresti essere costretto ad interromperli se hai la vescica piena.

  • Inizia le ripetizioni

Procedi con contrazioni da 5 secondi alternate a 5 secondi di riposo. Ripeti per 20 volte almeno due o tre volte al giorno. Ovviamente col tempo le ripetizioni potrebbero diventare 25 o 30. È importante non esagerare, troppi esercizi potrebbero essere controproducenti.

All’inizio potresti voler fare l’esercizio da sdraiato per concentrarti meglio. Col tempo potrai fare gli esercizi in modo discreto in ufficio, in bus e così via. Attenzione ad utilizzare solo i muscoli del pavimento pelvico. Se dopo le ripetizioni senti dolore ad addominali, glutei o schiena, stai sbagliando.

Esercizi Erezione e Falloplastica

Esercizi Kegel Uomo Erezione
Esercizi Erezione

Ovviamente esistono innumerevoli variazioni. Eseguendo però gli esercizi in modo corretto e concentrandosi sulla respirazione, gli effetti dovrebbero vedersi abbastanza presto. Ancora una volta, prima di cimentarsi in questa impresa, soprattutto se si hanno dei problemi fisici, è bene interpellare un medico.

Se hai problemi a mantenere l’erezione, sappi che la Falloplastica non è quello che fa per te. Molti uomini credono che una Falloplastica possa risolvere TUTTI i problemi relativi al pene. La verità è che a meno che non si tratti di problemi di erezione dovuti alla struttura del pene, la Falloplastica sarà completamente inutile.

Se hai subito una Falloplastica per allungare il pene, potresti notare che il tuo pene ora “punta” verso il basso. Se questo è il caso, potresti voler fare gli esercizi erezione come quelli di Kegel per riportare il pene a puntare verso l’alto, almeno parzialmente. Per saperne di più su: Esercizi Erezione Sicura, continua a leggere.

Esercizi per mantenere l’erezione

Gli esercizi di Kegel portano effetti positivi all’erezione, al sesso e alle prestazioni durante il rapporto, ma esistono esercizi appositi per il mantenimento dell’erezione. Uno di questi è proprio una variazione dei classici esercizi sopracitati. Lo scopo principale di questi esercizi è quello di “controllare” l’erezione. Ecco a te alcuni esercizi appositamente studiati per il mantenimento dell’erezione:

  • Esercizio dell’asciugamano
Esercizi Per L'erezione
Esercizi Erezione

Simile agli esercizi di Kegel, però con un vero e proprio sforzo del muscolo. Ottieni un’erezione, una volta fatto questo, poni un panno o un piccolo asciugamano sul pene e tenta di sollevarlo. Mantieni il sollevamento per almeno 2/3 secondi e ripeti fino a 10 volte.

Non è importante il numero di ripetizioni quanto il tempo del sollevamento. Non appena raggiungerai 10 ripetizioni da 5 secondi con un oggetto, puoi provare a passare a qualcosa di più pesante. (Prova ad esempio ad inumidire lo stesso panno o asciugamano utilizzato fino a quel momento).

Esercizi Erezione Sicura

Questo esercizio può sottoporre il Micropenia ad inutile stress. Iniziare con oggetti troppo pensanti o prolungare troppo l’esercizio potrebbe risultare dannoso.

  • Edging

Esercizi Per Mantenere L'erezione

Questo esercizio è meno stressante fisicamente ma non meno complicato. Permette di migliorare il controllo sull’erezione e sull’eiaculazione. Consiste “semplicemente” di fermare la masturbazione poco prima dell’orgasmo. Riposare un minuto e riprendere per poi fermarsi nuovamente. L’esercizio è perfettamente sicuro e può essere (e dovrebbe essere) ripetuto finchè possibile. Più ripetizioni equivalgono ad un migliore controllo.

Esercizi Erezione Duratura

  • Erezione a comando

Nelle prossime righe, scoprirai la verità su: Esercizi Erezione Duratura. Questo esercizio può sembrare buffo ma è estremamente utile a livello psicologico. Sebbene sia semplice da immaginare, l’esecuzione e la buona riuscita sono estremamente complesse. Come suggerisce il nome, lo scopo è quello di ottenere un’erezione a comando.

Per fare ciò è bene mettersi sdraiati, ad occhi chiusi ed immaginare quello che più ci aggrada. Ripetere questo esercizio diverse volte a settimana, aiuterà a prendere confidenza con il proprio corpo e con il meccanismo di erezione, permettendoci di avere un maggiore controllo su di essa. Questa è la cosa più importante che dovresti sapere su: Esercizi Erezione.